PROGRAMMA OTTOBRE

IL RACCONTO DELLA MODA…….

LABORATORIO PER BAMBINI DELLE SCUOLE ELEMENTARI IN CONCOMITANZA DELLA MOSTRA “HABITUS” 


DOMENICA 10 OTTOBRE ORE 10.00 – 12.30, CORTILE D'ONORE PALAZZO PIO

LABORATORIO TENUTA DA IVANA SICA COADIUVATA DA LETIZIA CORRADINI

Il laboratorio RACCONTIAMO LA MODA vuole essere un viaggio nel tempo attraverso quattro periodi iconici della moda, dal secondo dopoguerra in poi. L’abbigliamento, protagonista della narrazione, sarà collocato in quattro allestimenti che stimoleranno altrettante suggestioni di quegli anni. L’attenzione sarà posta inizialmente sull’esigenza che hanno avuto le donne nel mondo occidentale di vivere il proprio corpo con libertà, scoprendolo senza falsi pudori, usando l’abbigliamento come strumento identitario, poi vestendolo come un oggetto prezioso e in fine scolpendolo in palestra, come avviene nei nostri giorni.

I quattro momenti salienti del racconto saranno:

GLI ANNI ’60

GLI ANNI ‘70

GLI ANNI ‘80

GLI ANNI 2000

I bambini seguiranno questo percorso come se si trovassero davanti a quattro armadi e a valigie predisposte per il loro viaggio nel tempo della moda. Ne usciranno abiti, oggetti, accessori e immagini di quei periodi, che li aiuteranno a contestualizzare il racconto.

Al termine di questo viaggio, i bambini potranno sedersi a un tavolo, disegnando ciò che li ha colpiti maggiormente o scrivendo un pensiero su quanto hanno appena visto.

Saranno organizzati due turni con quindici bambini ognuno:

DALLE 10,00 ALLE 11,15

DALLE 11,15 ALLE 12,30

Per informazioni e prenotazioni: ivana.sica10@gmail.com

 

 

INDOSSIAMO LA MODA

LABORATORIO PER ADULTI IN CONCOMITANZA DELLA MOSTRA “HABITUS”

DOMENICA 10 OTTOBRE ORE 15.00 – 18.00, CORTILE D’ONORE DEL CASTELLO DI CARPI
LABORATORIO TENUTA DA IVANA SICA COADIUVATA DA LETIZIA CORRADINI

Le partecipanti al laboratorio INDOSSIAMO LA MODA potranno vivere, o rivivere, le tappe che hanno segnato una svolta nella moda e nell’emancipazione della donna, la quale ha affermato  anche attraverso il modo di vestire, il suo desiderio di vivere il proprio corpo con libertà.
In questo breve racconto sono stati scelti quattro dei momenti più iconici della moda, dal secondo dopoguerra fino ai giorni nostri, incorniciati in altrettanti allestimenti composti da abiti, accessori e oggetti.

Più precisamente:

GLI ANNI ’60

GLI ANNI ‘70

GLI ANNI ’80

GLI ANNI 2000

Capi e accessori saranno collocati in quattro postazioni allestite come piccoli set fotografici. Una volta scelto un abito, un cappello o un paio di orecchini, la partecipante al laboratorio potrà indossarlo ed essere ritratta dal fotografo Gianluca Pergreffi. La foto le verrà regalata e, dietro precisi accordi, una copia trattenuta dagli organizzatori per una eventuale esposizione successiva.

Per informazioni e prenotazioni: ivana.sica10@gmail.com

E’ obbligatorio essere muniti di green pass. 

 

 

GIOCA CON CARPI – GIOCA COL MERCATO

DOMENICA 17 OTTOBRE ORE 10.00 - 18.00, PIAZZA MARTIRI

In occasione del mercato straordinario che si terrà domenica 17 ottobre tutto il giorno verrà destinata, in Piazza Martiri, un'area limitrofa allo stesso che sarà dedicata al gioco. Una ludoteca itinerante di giochi della tradizione popolare per giocare e divertirsi insieme senza elettricità con giochi affascinanti costruiti a mano da veri artigiani con materiali di riciclo nel rispetto della natura. Le associazioni che si occupano di questo appuntamento sono Il Tarlo e Woodgames2018

IN CONCOMITANZA E IN COLLABORAZIONE CON​

Logo - PNG - 2020.png

IL TEATRO VIAGGIANTE PRESENTA LA FAMIGLIA MIRABELLA

SABATO 23 OTTOBRE, ORE 16.00 e 18.00, PIAZZA MARTIRI

Conosciuti dal grande pubblico anche grazie alle numerose presenze tv tra le quali 20 puntate a Colorado. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo evento unico. Equilibrismi mozzafiato su rola bola, con tanto di hula hop e giocoleria, poi la danza che irrompe come un turbine di allegria, seguita da tante acrobazie e dai sorrisi dei bambini, che spesso evolvono in intrattenibili risate. Ma è il momento di lasciare a bocca aperta anche il pubblico più esigente per strappare a tutti un fragoroso, incontenibile applauso.

 

 

IL DIAVOLO E LA STREGA

SABATO 30 OTTOBRE, ORE 15.30 e 16.30*, Corso A. Pio

Se pensi che tutte le accuse dell’inquisizione nel processo alle streghe fossero false sei sulla strada sbagliata! In questo nuovo e intrigante spettacolo avrai la possibilità di passare una notte a tu per tu con Il Diavolo, Belzebu, Lucifero. Colui che si diceva muovesse le streghe. Colui che le streghe, secondo tradizione, veneravano e servivano ciecamente. Lucifero darà dimostrazione dei propri poteri e nel finale attraverso uno strumento magico trasformerà’ la strega in una fata capace di far danzare delle sfere di cristallo. Spettacolo che spazia dal genere comico all’ironia pungente, adatto a un pubblico di ogni età. Spettacolo realizzato dalla Compagnia I Giullari del Diavolo.

Non è richiesta la prenotazione, gli spettacoli si volgeranno all'aperto

*L'ORARIO DEGLI SPETTACOLI, inizialmente previsto per le ore 17.30 e 18.30, è stato modificato come sopra indicato. Alle ore 17.30 e 18.30, in Piazza Martiri, i gentili partecipanti potranno assistere a Medoro, Malacoda e i Satiri, inizialmente previsti in data 31 Ottobre e anticipati causa previsioni meteo non favorevoli. (comunicazione del 29.10.2021)

 

MEDORO, MALACODA E I SATIRI

SABATO 30 OTTOBRE*, ORE 17.30 e 18.30, PIAZZA MARTIRI

Spettacolo di teatro di figura e maschera prettamente visuale. Esplicitamente ispirati all’ iconografia del pittore Fiammingo Hieronymus Bosch 1453/1516 due personaggi fantastici, prendono vita dal dipinto trittico del giudizio ed escono nel mondo reale. Medoro e Malacoda catturano l’attenzione trasportando il pubblico nel loro mondo fantastico e onirico; Medoro il mostro, prigioniero del suo demone, sta per essere condotto negli inferi, e chiede aiuto al mondo dei vivi per trarsi in salvo. Grazie alle sue strategie, cerca di sottrarsi a Malacoda, demone che conduce le anime nel mondo degli inferi. Nel sottrarsi al suo demone l’orrendo Medoro è costretto a subire i malefici di Malacoda il quale gli infligge orrende torture. Spettacolo realizzato dalla Compagnia I Giullari del Diavolo e Compagnia Teatro del Fantastico. Spettacolo adatto a un pubblico di ogni età.

Non è richiesta la prenotazione, gli spettacoli si svolgeranno all'aperto.

*GLI SPETTACOLI SONO STATI ANTICIPATI A SABATO 30 OTTOBRE, causa previsioni meteo non favorevoli in data 31 ottobre

(comunicazione del 29.10.2021)

pexels-johannes-plenio-1996035.jpg
territorio-comune-città-provincia-centro-storico-carpi-005.jpg